venerdì 28 novembre 2008

...le adorate regole!...


Ciao a tutti!!Oggi parlerò delle famose regole..tanto propinate dalla tata! Possiamo dire che esse sono il modo in cui la nostra famiglia ha deciso di vivere la propria vita, sono il nostro stile! Esse dovrebbero creare un clima familiare sereno e piacevole. Si può dire che i figli ricevono l'imprinting dal padre e dalla madre per quanto riguarda il modo di comportarsi e di rapportarsi agli altri. Le regole sono come ricette da cucina: come in cucina ci sono parti che valgono sempre(come l'acqua e la farina per fare il pane!) e altre che variano da un caso all'altro;così nel vivere comune ci sono regole fisse per il bene di tutti e altre che variano a seconda dei casi. Possiamo dire che tutto quello che facciamo è finalizzato ad ottenere un rinforzo, come ci ripeteva sempre la mamma o chi altro..prima il dovere e poi il piacere!Infine le regole devono essere alla portata del bambino,ragionevoli...adatte all'età,alle condizioni ambientali e alle circostanze in cui vive!:)

3 commenti:

Sophie ha detto...

Eh già Ele..quando si parla di famiglia la prima cosa che ci viene a mente sono LE REGOLE!!
Qualche volta saranno pure una rottura ma sono sicuramente indispensabili per la crescita sana e civile di un bambino che poi diventerà adulto!!

alix ha detto...

si infatti le regole anche se a volte sembrano severe sono neccessarie per lo sviluppo del bambino altrimenti il bambino crescerebbe viziato senza rispetto e nessun senso del limite

Martina 89 ha detto...

sono pienamente d'accordo con i commenti precedenti, non si può educare senza regole... le regole sono limiti che fanno crescre , le regole sanno insegnare a come relazionare con gli altri. Per una sana convivenza,non si può stare senza!